Volontari

Diventa Volontario dell'UNICEF Italia!

Compilando questo modulo, avrai espresso il tuo desiderio di far parte della grande famiglia di Volontarie e Volontari dell'UNICEF Italia, attiva in ogni angolo del nostro Paese per realizzare iniziative - nazionali e locali - a beneficio dei bambini in tutto il mondo.

Se hai un'età compresa tra 14 e 30 anni, sarai presto contattato dai giovani di Younicef, il movimento dei giovani volontari dell'UNICEF Italia. I gruppi Younicef sono presenti in molte province italiane (per saperne di più: http://www.unicef.it/web/younicef/). Se nella tua provincia non è stato ancora costituito il gruppo Younicef, sarai contattato dal Presidente del Comitato provinciale.

Una volta compilato questo form, riceverai un'e-mail contenente il link per confermare l'avvenuta acquisizione della tua richiesta. A breve scadenza ti contatteremo telefonicamente o per e-mail per conoscerci meglio.

Grazie di cuore per la tua scelta!

N.B.: questo modulo NON è finalizzato a svolgere attività di volontariato all'estero. Per approfondire la conoscenza su tutte le opportunità di collaborazione con l'UNICEF nei Paesi in via di sviluppo visita www.unicef.it/collabora.

Attenzione: i campi in rosso sono obbligatori.

I tuoi dati
//

Come contattarti
Scegli presso quale Comitato UNICEF vuoi svolgere attività di volontariato
Tu e l'UNICEF
Esprimi una o più scelte
Per conoscere meglio gli ambiti di volontariato tra cui scegliere vai su www.unicef.it/volontari

Informativa privacy

Informazioni da fornire ex art. 13, GDPR: I dati personali saranno trattati, con modalità prevalentemente elettroniche, da Comitato Italiano per l’Unicef Onlus – titolare del trattamento – Via Palestro 68, 00185 Roma (RM), per gestire tutte le fasi connesse alla donazione. Saranno trattati per rispettare leggi, norme e regolamenti nazionali e comunitari e conservati per il tempo da questi imposto. I dati saranno trattati per fini di contatti promozionali, informativi e istituzionali sui nostri progetti, attività e iniziative di raccolta fondi, sondaggi e ricerche riservati ai donatori e saranno conservati nei nostri archivi per il periodo temporale necessario a gestire la donazione ed erogare i servizi di informazione riservati ai medesimi. Tale attività di informazione (e periodo di conservazione dati) è giustificata dal “legittimo interesse” (ammesso dall’art. 6, comma 1, lettera f), GDPR e dal considerando C47, GDPR) di UNICEF a mantenere costante il rapporto instaurato con la persona per mantenerla informata su quali sono i progetti che potrebbero essere finanziati con il contributo dei donatori o sulle azioni di sensibilizzazione che UNICEF ritiene utile far conoscere per dimostrare il proprio costante impegno nella realizzazione della propria missione e proseguirla grazie al sostegno e condivisione dei principi da parte dei donatori. La conservazione dei dati cesserà prima se la persona non ha più interesse a essere informata e lo comunica con le modalità sotto spiegate: adotteremo appropriate misure tecniche e organizzative per non disturbare più la persona. Poi, saranno anonimizzati per fini statistici e distrutti, se non altrimenti disposto da autorità di controllo, forze dell’ordine e magistratura. Se lo si desidera, barrando apposita casella, i dati saranno utilizzati con finalità di analisi ed elaborazione delle sue abitudini, comportamenti, interessi e preferenze per poterle inviare, tramite posta elettronica e/o cartacea, informazioni personalizzate, (“profilazione”). Ciò comporterà la selezione delle informazioni archiviate sulla persona, affinché questa riceva comunicazioni di suo interesse e in linea con le sue preferenze, evitando di essere disturbata da contatti non graditi.

L’analisi e l’elaborazione dei dati potrebbe avvenire anche con l’ausilio di società terze che tuttavia non potranno utilizzare tali dati in proprio. Anche il servizio di mailing potrebbe essere svolto con l’ausilio tecnico di società terze, alle quali potrebbero essere eventualmente comunicati gli indirizzi, soltanto per tali finalità. I dati non potranno essere utilizzati per finalità diverse e non potranno essere salvati da tali terzi se non per l’invio delle comunicazioni richieste. I dati saranno conservati fintanto che il profilo della persona è in linea con le comunicazioni personalizzate create attraverso l’incrocio delle informazioni a nostra disposizione e, dunque, fintanto che proseguiamo la nostra missione con progetti, iniziative, azioni e attività che richiedono contributi economici o che spronano alla sensibilizzazione che sono di interesse della persona perché rispecchiano le caratteristiche e i comportamenti della medesima e sono, dunque, di suo specifico interesse e non di disturbo. La conservazione cesserà anche prima del periodo di conservazione qui descritto, se si manifesta opposizione in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali effettuato per la profilazione connessa al marketing diretto.

Tutte le predette attività potranno essere eseguite attraverso strumenti di comunicazione tradizionale ed elettronica. L’eventuale trasferimento dei dati verso Paesi extra-UE, per trattamenti strumentali alla gestione della banca dati dei donatori, avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione 05/02/2010 della Commissione Europea. Le persone autorizzate al trattamento sono preposte a: servizio donatori, amministrazione, organizzazione di campagne di sensibilizzazione e attività istituzionali e statutarie, call center, volontariato, sistemi informativi e di sicurezza dei dati. Ai sensi degli artt. 15-22, GDPR, scrivendo all’e-mail infoprivacy@unicef.it, si può richiedere l’elenco completo e aggiornato dei responsabili del trattamento, nonché esercitare i diritti di consultazione, modificazione, cancellazione e oblio, limitazione del trattamento dei dati, portabilità dei dati o opporsi al loro trattamento per motivi legittimi o per scopi informativi e promozionali, anche limitatamente a uno o più strumenti di contatto (es.: via e-mail e/o sms e/o telefono). Qualora non sia precisato, l’opposizione al trattamento dei dati per fini informativi sarà esteso a tutti gli strumenti di contatto. Si ha diritto di presentare reclamo all’autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali – www.garanteprivacy.it) per far valere i propri diritti. Il Data Protection Officer è contattabile all’e-mail dpo@unicef.it per informazioni sul trattamento dei dati.